Pagine

venerdì 11 gennaio 2013

Il Progetto Blue Beam


Il Progetto Blue Beam

Premessa: sotto presento l'articolo di Serge Monast (deceduto nel 1996 per attacco cardiaco, forse ucciso?), sul presunto Progetto Blue Beam della Nasa. Tale progetto parla dell'uso di ologrammi proiettati nell'atmosfera col fine di inscenare  l'arrivo del nuovo Messia New Age, che unirà tutte le religioni all'interno di un'Unica Religione Mondiale.  L'utilizzo degli ologrammi sarà abbinato a quello delle nuove armi psicotroniche che ci dovrebbero far sperimentare un finto "salto di coscienza new age". Naturalmente, non esistono documenti ufficiali della Nasa che provano l'esistenza di tale progetto.  D'altronde non sarebbero certo così scemi da pubblicare documenti ufficiali su un progetto del genere. Il fatto che non esistano a tutt'oggi documenti pubblici riguardo ad un tale progetto mondiale non vuol dire affatto che questo non possa esistere. Quante cose ci hanno tenuto segrete nel corso della storia?
Riguardo al Progetto Blue Beam possiamo cercare di connettere un po di punti e provare l'attendibilità di tale progetto leggendo questa serie di articoli già pubblicati in questo blog, che dimostrano come viene implementata la Religione del Nuovo Ordine Mondiale:


L'infame Progetto Blue Beam della NASA prevede quattro fasi diverse per implementare la religione New Age con a capo l'Anticristo. Dobbiamo ricordare che la religione New Age è la base stessa del nuovo governo mondiale; senza questa religione la dittatura del NWO è del tutto impossibile.
Lo ripeterò: senza una fede universale nella religione New Age il successo del NWO sarà impossibile!
Per questo il Progetto Blue Beam è così importante per loro, ma è stato celato così bene fino ad ora.

La prima fase del Progetto Blue Beam della NASA riguarda il crollo di ogni conoscenza archeologica. Essa riguarda la produzione di terremoti creati artificialmente in determinate posizioni precise del pianeta, nelle quali quelle che saranno fatte passare per nuove scoperte spiegheranno infine a tutti gli uomini l'errore commesso da tutte le dottrine religiose fondamentali. La falsificazione di questa informazione verrà usata per fare credere a tutti i popoli che le loro dottrine religiose sono state fraintese ed interpretate in modo sbagliato per secoli. La preparazione psicologica a quel primo passo è già stata messa in atto con il film ‘2001: Odissea nello Spazio’, con la serie StarTrek e ‘Independence Day’, che parlano tutti di invasioni dallo spazio e dell'unificazione di tutte le nazioni per respingere gli invasori. L'ultimo film, ‘Jurassic Park’, parla delle teorie dell'evoluzione e afferma che le parole di Dio sono menzogne.

Quel che è importante capire nella prima fase è che quei terremoti colpiranno nelle diverse parti del mondo in cui gli insegnamenti scientifici ed archeologici hanno indicato che sono stati sepolti misteri arcani. Con quei terremoti sarà possibile, per gli scienziati, riscoprire quei misteri arcani, che saranno usati per screditare tutte le dottrine religiose fondamentali.
Questa è la prima preparazione al progetto per l'umanità, perché quel che essi intendono fare è distruggere le credenze di tutti i Cristiani e Musulmani del pianeta. Per farlo hanno bisogno di alcune ‘prove’ false dal passato, che dimostreranno a tutti i popoli che tutte le loro religioni sono state male interpretate e fraintese.

La seconda fase del Progetto Blue Beam della NASA riguarda un gigantesco ‘spettacolo spaziale’, con ologrammi ottici tridimensionali e suoni, proiezioni laser di immagini olografiche multiple in diverse parti del mondo, ognuna delle quali riceverà un'immagine diversa a secondo la fede religiosa nazionale predominante.
Questa nuova voce ‘di dio’ parlerà in tutte le lingue. Per capirlo dobbiamo studiare varie ricerche condotte dai servizi segreti negli ultimi 25 anni. I Sovietici hanno perfezionato un computer avanzato, ne hanno perfino esportati, e li hanno nutriti con i minuti particolari fisio-psicologici basati sui loro studi dell'anatomia e della composizione elettromeccanica del corpo umano, e gli studi delle proprietà elettriche, chimiche e biologiche del cervello umano.
Questi computer sono stati nutriti anche con le lingue di tutte le culture umane e i loro significati. I dialetti di tutte le culture sono stati inseriti nei computer da trasmissioni satellitari. I Sovietici hanno iniziato anche a inserire nei computer programmi obiettivo come quelli del nuovo Messia. Sembra anche che i Sovietici - il popolo del Nuovo Ordine Mondiale - abbiano fatto ricorso a metodi suicidi in tutte le società, collocando lunghezze d'onda elettroniche per ogni persona, ogni società e cultura, per indurre pensieri suicidi se la persona non si adegua ai dettami del Nuovo Ordine Mondiale.
La fase due presenta due aspetti differenti. Il primo è lo ‘spettacolo spaziale’. Da dove ne viene? Lo spettacolo spaziale, le immagini olografiche, verranno usate in una simulazione della fine, durante la quale a tutti i popoli saranno proiettate scene che saranno il compimento di quel che desiderano per verificare le profezie ed eventi avversi.

Queste saranno proiettate da satelliti sullo strato di sodio a circa 60 miglia dalla terra. Vediamo le prove ogni tanto, ma esse sono chiamate UFO e "dischi volanti".



Il risultato di questi eventi deliberatamente pianificati sarà mostrare al mondo il nuovo ‘Cristo’, il nuovo Messia, Matraia (Maitreya), per l'implementazione immediata della religione del Nuovo Mondo. Ad un mondo che non sospetta nulla verrà propinata verità a sufficienza per agganciarlo alla menzogna. "Perfino i più colti saranno ingannati".
Il progetto ha perfezionato la capacità di un congegno di sollevare un enorme numero di persone, come in un rapimento collettivo, e trascinare via l'intero gruppo in un “paradiso terrestre”. Vediamo le prove di questo congegno nel rapimento degli umani da parte di piccoli, misteriosi alieni grigi dai loro letti e attraverso le finestre in "astronavi madri" in attesa.
La resistenza calcolata alla religione universale e al nuovo Messia, e le conseguenti Guerre Sante, produrranno la perdita di vite umane in scala mai immaginata prima in tutta la storia dell'uomo.
Il progetto Blue Beam fingerà di essere il compimento universale delle profezie dell'antichità, un evento imponente come quello che avvenne 2000 anni fa. In principio esso userà i cieli come schermo di proiezione (sullo strato di sodio a circa 60 miglia), quando satelliti spaziali che generano laser proietteranno immagini simultanee ai quattro angoli del pianeta in ogni lingua e dialetto, a seconda della regione. Questo riguarda l'aspetto religioso del NWO e è inganno e seduzione su grande scala.
I computer coordineranno i satelliti, e il software già immesso farà partire lo spettacolo nel cielo. Le immagini olografiche sono basate su segnali quasi identici, per produrre un'immagine o ologramma con una prospettiva profonda che è ugualmente applicabile alle onde acustiche ELF, a VLF e LF, e ai fenomeni ottici.
Nello specifico, lo spettacolo consiste di multiple immagini olografiche in diverse parti del mondo, ognuna delle quali riceve un'immagine diversa a seconda della specifica religione nazionale e regionale. Nessuna zona sarà esclusa.
Con animazioni computerizzate e suoni che sembrano provenire dalle profondità dello spazio, i seguaci ferventi dei vari credi osserveranno il ritorno dei loro Messia in un reality dalla plausibilità convincente.
Poi, le proiezioni di Gesù, Mohammed, Buddha, Krishna, ecc si fonderanno in una, dopo che le corrette spiegazioni dei misteri e delle rivelazioni saranno svelate. Questo dio unico, in realtà, sarà l'Anticristo, che spiegherà che le varie scritture sono state fraintese e male interpretate, e che le religioni dell'antichità sono responsabili dell'aver fatto rivoltare il fratello contro il fratello e il popolo contro il popolo; quindi le vecchie religioni devono essere abolite per fare spazio alla religione New Age del Nuovo mondo, che rappresenta il dio unico Anticristo che vedono dinanzi a loro.
Naturalmente questa farsa straordinariamente disposta riuscirà a dissolvere i disordini religiosi su grande scala; ogni popolo incolperà l'altro per l'inganno, lasciando liberi milioni di fanatici religiosi programmati con la possessione demoniaca su scala inusitata.
Inoltre, questo evento avverrà in un momento di profonda anarchia politica mondiale e di tumulto, creato da una catastrofe mondiale. L'ONU già ora progetta di usare l'‘Inno alla Gioia’ di Beethoven come anatema per l'introduzione della religione New Age del Nuovo Mondo.
Se mettiamo questo spettacolo spaziale in parallelo con il programma di guerre spaziali otteniamo questo: la combinazione di radiazione elettromagnetica ed ipnosi, le quali sono anche state oggetto di ricerche intensive. Nel 1974, ad esempio, il ricercatore G. F. Shapits disse che uno degli obiettivi della ricerca era: ‘...in questa indagine si mostrerà che le parole pronunciate dall'ipnotista possono anche essere convertite direttamente in energia elettromagnetica, e indirizzate alla parte subconscia del cervello umano, senza impiegare alcun dispositivo meccanico per ricevere o decodificare il messaggio, e senza che la persona esposta a tale influenza abbia la possibilità di controllare coscientemente l'input di informazione. Ci si può aspettare che si riterrà che il comportamento razionalizzato sia stato attuato di loro spontanea volontà’.
Chi analizzi ora i cosiddetti fenomeni di ‘channelling’ dovrebbe saggiamente prendere in considerazione quest'area di ricerca. Si noterà che coloro che si ritengono ‘channellers’ (canalizzatori) sono aumentati rapidamente da quando è stato condotto questo tipo di ricerca.
È inquietante quanto siano simili i loro messaggi, a prescindere dall'entità che essi affermano sia la fonte della guida divina. Questo suggerirebbe a chi considera la credibilità dell'informazione 'incanalata' di discernere e valutare criticamente l'origine dei messaggi che ricevono, e se questi siano specificamente benefici per il NWO.
Il quotidiano Sydney Morning il 21 Marzo 1983 ha pubblicato un articolo che annunciava che i Sovietici stavano invadendo la mente umana; l'articolo era stato presentato all'editore straniero dal Dr. Nathan Abnuengy, assistente professore nella facoltà di agricoltura in Asia. Vale la pena citare estesamente l'articolo, anche se la sua grammatica è un po' antiquata.
Questo articolo riguarda i Sovietici, che hanno creato il supercomputer del quale abbiamo parlato, e che è davvero importante, perché questi tipi di computer possono essere azionati dai satelliti e attraverso lo spazio. I computer sono stati programmati con tutte le differenti lingue e i loro significati, i dialetti di tutti i popoli sono stati inseriti con programmi obiettivo.
Ma non parliamo più dei Sovietici; parliamo dell'ONU, i servi del NWO, che inseriscono nei computer l'informazione necessaria.
L'editore della colonna in cui aparve l'articolo afferma addirittura che il pezzo presentava punti troppo importanti per essere ignorati. Penso sia possibile che le persone che hanno creato questo mega-programma-di-controllo-mentale possano vendere il software ad un'organizzazione e non siano coscienti che il cliente può usare programma e dati per schiavizzare l'umanità intera. Immaginate quanto hanno progredito da quando l'articolo è stato pubblicato!
Il progresso delle tecniche ci spinge verso la terza fase del Progetto Blue Beam, che va di pari passo con la comunicazione bidirezionale telepatica ed elettronicamente aumentata, in cui le onde ELF, VLF e LF raggiungeranno ogni persona dall'interno della sua mente, convincendola che il suo dio le stia parlando dalle profondità della sua anima.
Questi raggi provenienti dai satelliti sono gestiti dalle memorie dei computer che hanno immagazzinato numerosi dati su ogni persona della Terra e sulla sua lingua. I raggi si interlacceranno poi con il loro pensiero naturale, per formare quello che definiamo il pensiero artificale diffuso.
Quel tipo di tecnologia è presente nelle ricerche degli anni '70, '80 e '90, nelle quali il cervello umano è stato paragonato ad un computer. L'informazione è inserita, processata, integrata, e poi viene formulata una risposta, in base alla quale si agisce.
I controllori della mente manipolano l'informazione nello stesso modo in cui la manipola un computer per la grammatica.
Nel Gennaio 1991, la University of Arizona ospitò una conferenza intitolata ‘The NATO Advanced Research Workshop on Current and Emergent Phenomena and Biomolecular Systems.’
Cosa significa esattamente?
Questo: ci riferiamo ad un discorso pronunciato alla conferenza, che spicca per il suo atteggiamento diverso nei confronti dello sviluppo in discussione in quel momento. In effetti si trattava di una protesta, e di un agghiacciante avvertimento agli scienziati presenti, riferito al potenziale abuso delle scoperte fatte dalle loro ricerche.
Queste, ovviamente, affermavano che gli USA avevano già sviluppato un equipaggiamento per la comunicazione in grado di far vedere i ciechi, udire i sordi e camminare gli storpi. Esso può alleviare il dolore dei malati terminali senza l'uso di farmaci o chirurgia. Non parlo di fantascienza.
Un uomo può mantenere l'uso di tutte le proprie facoltà fino al momento della morte. Questo dispositivo di comunicazione dipende da un modo completamente nuovo di considerare il cervello umano, da impulsi a radiazioni a frequenza ultra-bassa.
Una parte di questo equipaggiamento è ora operativo presso la Central Intelligence Agency (CIA) e il Federal Bureau of Investigation (FBI). Non sarà mai usato per far vedere i ciechi, udire i sordi o camminare gli storpi, perché è fondamentale per il programma di politica interna ed estera di George Bush e dei suoi pupazzi-padroni del NWO.
A livello interno, il nuovo marchingegno di comunicazione è usato per torturare e uccidere le persone che corrispondono ai profili immaginati in grado di simulare una determinata popolazione per i terroristi; per torturare ed uccidere i cittadini che appartengono ad organizzazioni che promuovono la tolleranza e la pace e lo sviluppo in America Centrale; per torturare ed uccidere i cittadini che appartengono ad organizzazioni che si oppongono allo sviluppo e all'uso delle armi nucleari, e per creare una razza di automi schiavi del culto, quelli che sono comunemente chiamati ‘the Manchurian Candidates’.
La sperimentazione oltreoceano avviene su ostaggi detenuti da USA e Canada, Inghilterra, Australia, Germania, Finlandia e Francia. Inoltre c'è stata una lunga serie di bizzarri suicidi tra gli scienziati informatici inglesi che avevano tutti un legame con la Marina USA.
Quel che ci si può chiedere di fronte a questa psicologia del terrore è questo: un governo, corporazione o psichiatra promuoverebbe volentieri, oggi, questo orrore?
La risposta, abbastanza ovvia, è: "Si". Le agenzie governative e le corporazioni che con esse operano verso il NWO sono pronte a promuovere qualsiasi cosa li aiuti a raggiungere l'obiettivo del controllo sociale totale.
Quanto alla domanda sul perché: per una cosa, se terrorizzi l'opinione pubblica e la fai temere per la sua sicurezza, essa ti permetterà di mettere in atto un'attuazione della legge draconiana, di disarmarla e di mantenere un approfondito archivio su di essa, ed essi dovranno solo dirvi che tutto serve a proteggervi, ovviamente.
In secondo luogo, essa promuove la decadenza delle attuali forme democratiche dei sistemi politici, e porta le società a cercare metodi alternativi per l'ideologia politica. Ovviamente l'alternativa è già stata pianificata. È chiamata NWO e non avrà a cuore la vostra sicurezza o i vostri interessi. Come disse George Bush: ‘Leggete le mie labbra’.
La paura è sempre stata usata dall'elite potente per controllare e soggiogare le masse. L'antica massima "divide ed impera" è messa in atto in tutto il mondo, all'estremo, per assicurarsi che tutti siano terrorizzati per la propria sicurezza personale e sospettino di tutti gli altri. Anche questo è controllo mentale.
Per proseguire con la nuova tecnologia che è alla base del Progetto Blue Beam della NASA dobbiamo analizzare questa affermazione dello psicologo James V. McConnell, che fu pubblicata su un numero di Psychology Today degli anni '70. Egli disse: "È arrivato il giorno in cui possiamo abbinare la privazione sensoriale all'ipnosi farmaceutica e all'astuta manipolazione di ricompensa e castigo per ottenere il controllo quasi assoluto del comportamento individuale. Sarebbe allora possibile ottenere un velocissimo e molto efficiente tipo di lavaggio del cervello, che ci permetterà di fare imponenti cambiamenti nel comportamento e nella personalità di una persona’.
Ora, quando abbiamo parlato di quel tipo di raggio e della comunicazione telepatica ed elettronicamente aumentata, il tipo di raggi inseriti nelle memorie dei computer che immagazzinano numerosissimi dati riguardanti gli uomini, i linguaggi umani e i dialetti, e abbiamo detto che le persone saranno raggiunte dall'interno, facendo si che ognuno creda che il suo dio gli stia parlando direttamente dalla sua anima, ci riferiamo a quel tipo di tecnologia e di pensiero che lo stesso psicologo stava esponendo, ossia: dobbiamo essere addestrati, fin dalla nascita, a dover fare tutto ciò che la società desidera che facciamo, invece che quel che desideriamo fare per noi stessi; ciò perché essi hanno la tecnologia per farlo, a nessuno dev'essere permesso di avere la sua personalità individuale.
Questa affermazione e queste idee sono importanti perché sono l'insegnamento fondamentale dell'ONU: nessuno ha la propria personalità. E lo stesso psicologo dichiara che nessuno ha nulla da ridire sul tipo di personalità che essi acquisiscono, e non c'è motivo di credere di avere il diritto di rifiutare di acquisire una personalità nuova se quella vecchia è considerata ‘antisociale’.
Quello che è importante, in questa dichiarazione, è che il NWO sarà costruito sul sistema attuale, ovverosia il vecchio modo di pensare e comportarsi e la religione saranno considerati il ‘vecchio’ e scorretto modo di pensare, e la possibilità di modificarli in uno dei campi di sradicamento dell'ONU per accertarsi che nessuno con questo comportamento ‘antisociale’ sia risparmiato sarà concessa così velocemente che altri individui modificati sapranno soddisfare i bisogni e i programmi del NWO senza essere distratti dalla verità. 

Questo può essere il più grande progetto di controllo mentale di sempre? Il Progetto Blue Beam della NASA è la direttiva prima del controllo assoluto esercitato dal NWO sulle popolazioni della Terra intera. Vi suggerirei di approfondire questa informazione con attenzione, prima di scartarla ritenendola una follia fanatica.
Se ci addentriamo ulteriormente nei diversi rapporti che abbiamo presentato scopriamo che le operazioni e la tecnologia di controllo mentale includono un trasmettitore che trasmette alla stessa frequenza del sistema nervoso umano, trasmettitore fabbricato dalla Loral Electro-Optical System di Pasadena, California.
La Loral, che ha un importante contratto con la Difesa, in precedenza ha condotto una ricerca su armi adenergia diretta per il Gen. Leonard Perez dell'Aeronautica USA, che cercava un'arma che potesse impiantare dei messaggi nelle menti dei nemici mentre spronava le sue truppe a compiere atti di valore sovrumani!
Il congegno usa la radiazione elettromagnetica a frequenze di gigahertz pulsate a frequenze estremamente basse (ELF). È usato per torturare le persone, sia fisicamente che mentalmente, a distanza. Si pensa che armi di questo tipo siano state usate contro una donna inglese che protestava per la presenza di Missili Cruise americani alla Greenham Common Airbase negli anni '70.
Questa arma può essere usata per indurre una totale deprivazione sensoriale trasmettendo dei segnali al nervo uditivo con una potenza tale da bloccare la capacità dell'individuo di sentire i propri pensieri!
Il processo usato da questa tecnologia ELF technology è descritto in varie pubblicazioni del Diaprtimento Americano della Difesa, tra le quali una intitolata ‘The Electromagnetic Spectrum and Low Intensity Conflict’ del Capitano Paul E. Tyler, Comandante Medico della Marina Americana, che fa parte di una raccolta dal titolo ‘Low Intensity Conflict and Modern Technology Edict’ del Tenente Colonnello David G. Dean, USAF.
Il discorso fu pronunciato nel 1984 e laraccolta pubblicata nel 1986 dalla Air University Press, Maxwell Airforce Base, Alabama.
Un altro apparecchio a impulsi elettromagnetici può inviare segnali udibili direttamente a una persona restando indistinguibile a tutti gli altri. La tecnologia è molto semplice, e può essere costruita usando un comune fucile radar della polizia. Il fascio di microonde generato dall'apparecchio è modulato a frequenze audio e può trasmettere messaggi direttamente al cervello.
Arriviamo ora al Progetto Blue Beam della NASA. La trasmissione di comunicazione subliminale bidirezionale e di immagini dalle profondità dello spazio corrisponde direttamente a quel tipo di tecnologia.
Nel suo libro ‘The Body Electric’ il candidato al Premio Nobel Robert Baker descrive una serie di esperimenti condotti nei primi anni '60 da Allen Frie, nei quali questo fenomeno fu dimostrato, e anche esperimenti successivi condotti nel 1973 presso il Walter Reed Army Institute of Research da Dr. Joseph C. Sharp, che si sottopose personalmente a prove in cui riuscì ad udire e comprendere dei messaggi inviatigli in una camera di isolamento acustico per mezzo di un audiogramma a microonde, che è un analogo della vibrazione sonora della parola trasmessa al suo cervello.
Baker poi afferma: ‘Questo apparecchio ha un'ovvia applicazione nelle operazioni segrete programmate a far impazzire un obiettivo con voci sconosciute o nell'invio di istruzioni non accertabili ad un assassino programmato".
Immaginate ora quando udiremo quella voce del Messia del Nuovo Mondo, che parlerà dallo spazio a tutte le persone sane (?) della Terra, e potrà dare delle istruzioni agli zeloti e ai fanatici della religione: vedremo isterismo e marasma sociale su scala mai vista prima su questo pianeta.
Nessuna forza di polizia al mondo, nemmeno combinata, potrebbe affrontare il disordine che seguirà!
Un libro del 1978 dal titolo ‘Microwave Auditory Effect and Application’ di James C. Lynn descrive in che modo è possibile trasmettere direttamente al cervello delle voci udibili. Questa tecnologia potrebbe davvero permettere ai ciechi di vedere e ai sordi di sentire. Invece, è stata trasformata in un'arma per schiavizzare il mondo.
Allen Frie riporta anche che egli ha potuto accelerare, rallentare o fermare i cuori di rane isolate sincronizzando il tasso di pulsazione di un raggio a microonde con il cuore stesso.
Secondo Robert Baker risultati simili sono stati ottenuti usando rane vive, il che dimostra che è tecnicamente possibile produrre degli attacchi cardiaci con raggi progettati per penetrare il torace umano.

Nessun commento:

Posta un commento