Pagine

venerdì 2 ottobre 2015

Sistema di controllo e di spionaggio - SIVE satellitare e terrestre

Sistema di controllo e di spionaggio - SIVE satellitare e terrestre

SIVE

Sistema di controllo e di spionaggio - SIVE satellitare e terrestre

L 'acronimo SIVE per il sistema di sorveglianza esterno integrato. E 'utilizzato in Spagna in modo da avere un maggiore controllo sul confine meridionale, le isole Canarie e l'est lungo spagnola delle Isole Baleari, controllo dell'immigrazione clandestina e il traffico di droga.
Il sistema è stato inizialmente creato dalla società spagnola Amper Sistemas che ha creato un prototipo e la prima schermata fissa situata a Algeciras (Cadice), poi Tecosa appartenente al Gruppo Siemens ha creato il primo unità mobile operativa all'interno del programma e di recente l'azienda spagnola Indra Sistemas ha sistemi consegnato nel sud della penisola. Attualmente Tecosa, Amper e Indra tra le aziende leader in questo settore.
L'investimento nel progetto ammonta a 232 milioni di euro per il periodo 2000-2008.
Il sistema SIVE è attualmente implementata nelle isole Canarie, la costa andalusa e Ceuta, e ha già programmato la sua estensione alla Regione di Murcia e Valencia e il resto del Mediterraneo spagnolo. L'intenzione è di estendere questo esercito, che opera SIVE tutti i posti di comando costiere per affrontare lo spostamento di attività illegali dalle sponde meridionali anche le spiagge di Tarragona, anche se questo dipende dalle decisioni di bilancio e politiche. Inoltre, il sistema e la tecnologia sono stati offerti a 22 istituzioni di diversi Stati membri dell'Unione europea.
Questo sistema utilizza una serie di tecnologie che forniscono informazioni in tempo reale ad un centro di controllo situato a Algeciras, che mobilita risorse di agire in conformità con le esigenze di volta in volta la situazione. I componenti di analisi dei dati sono: Una rete di sensori radar, compresi i sistemi optoelettronici a infrarossi e potente videosorveglianza per giorno e di notte le telecamere continui e sensori acustici. Tutti sono schierati a terra, navi, aerei e satelliti. Le informazioni dai sensori viene utilizzato per entrambe le missioni di intelligence per pianificare le attività per l'intercettazione e il sequestro delle forze di sicurezza.
Il sistema SIVE si concentra principalmente sulla lotta contro l'immigrazione clandestina, il traffico di droga, ma può essere impiegato anche nella lotta contro il terrorismo, nel lavoro di intelligence, la pesca illegale, la pirateria, la protezione delle risorse del territorio e marina, difesa dei porti, la gestione del traffico in barca, i compiti di ricerca e soccorso, gestione delle crisi e fuoriuscite di petrolio e incidenti, così come il supporto per ulteriori ricerche.
La SIVE è gestito dalla Guardia Civil, il primo comando dove è stato introdotto il sistema di Algeciras.
 

Nessun commento:

Posta un commento